Rasun Anterselva - Bolzano
VAI ALL'HOTEL
Campo Tures - Bolzano
VAI ALL'HOTEL
Bellamonte - Trento
VAI ALL'HOTEL
Torre a Mare - Bari
VAI ALL'HOTEL
Marebbe - Bolzano
VAI ALL'HOTEL
Logo Area Roma
Logo Italica
Icon Flag
Icon Contact
Contatti
Icon Offers
Offerte
Icona Meteo
Meteo
25 maggio cielo sereno 19.52 °C
26 maggio pioggia leggera 19.14 °C
27 maggio pioggia moderata 16.5 °C
Ita Eng Deu
Prenota Online
Arrivo
25-5-2019
Partenza
26-5-2019

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!

Facebook
News | | 31/3/2016
I 3 (+1) parchi più belli di Roma

I 3 (+1) parchi più belli di Roma

La nostra bellissima città ha veramente molto da offrire. Cultura, storia, enogastronomia: nella città eterna troverai tutto questo, e ancora di più! La primavera è alle porte, le giornate si sono allungate, il sole ci scalda la pelle: non ti viene voglia di fare una bella passeggiata nel parco? Ecco la nostra personalissima lista dei parchi più belli di Roma, l’abbiamo stilata proprio per te!

Vediamo quali sono i parchi più belli di Roma, che cosa offrono e quali sono le loro caratteristiche: non resterai deluso dalla varietà o dalla loro bellezza, è una promessa!

I parchi più belli di Roma

Roma è ricca di verde, parchi con ville bellissime, giardini all’italiana e non solo… però è importante scegliere il parco giusto per la propria passeggiata, per tornare in pace con il mondo, sgomberare la mente dai pensieri e godersi quel paesaggio magnifico, dai colori brillanti e profumi delicati. Mettiti comodo, il viaggio inizia!

Villa Borghese

In termini di grandezza è solo il 3 parco di Roma (dopo Villa Doria Pamphili e Villa Ada), ma sicuramente quello più vivo, amato e frequentato. Qua potrai passeggiare tranquillamente oppure correre all’aria aperta nei suoi sentieri; è meta ideale per le famiglie che possono godersi il suo verde e ritagliarsi bei ricordi nella sua fantastica location; se ami la cultura non resterai deluso dei numerosi musei presenti.

Villa Borghese - Roma

Qualche idea? Oltre a seguire i sentieri nei suoi 79 ettari di estensione e perdersi per scovare i tanti giardini segreti, puoi optare per il noleggio della barca a remi nel laghetto (super romantico!) oppure scoprire il parco a bordo del Trenino. Per i più piccoli oltre la grande oasi verde, Villa Borghese, uno dei parchi più belli di Roma, offre molte altre attrazioni, tra cui la ludoteca Casina Raffaello ed il Bioparco, un bellissimo giardino zoologico proprio nel cuore della città. Ma non è finita qui! Se ami il cinema, troverai uno spazio creato appositamente per te presso la Casa del Cinema e per gli amanti del teatro, il Globe Theatre, l’unico teatro elisabettiano in Italia, creato grazie a Gigi Proietti. E non mancano anche i musei: le sculture del Bernini e le opere di Tiziano al Museo e Galleria Borghese; le opere di De Chirico, Severini, Warhol e tanti altri all’Aranciera di Villa Borghese, il Museo Carlo Bilotti, la casa-studio dello scultore Pietro Canonica e tanto altro ancora!

Il parco è sempre aperto e trovi maggiori informazioni sul sito ufficiale della Sovrintenda Capitolina ai Beni Culturali – Villa Borghese.

Giardini Vaticani

All’interno della Città del Vaticano si trovano questi magnifici giardini, che occupano ben 2/3 della superficie dello Stato Pontificio, per un totale di 44 ettari. Fin dal 1279 hanno la funzione di “luogo di riposo e di meditazione” del Romano Pontefice, quando appunto Papa Niccolò III riportò la residenza papale al Vaticano e vi fece impiantare un frutteto, un prato ed un giardino.

Giardini Vaticani

Oggi i visitatori potranno passeggiare grazie alle visite guidate a piedi e collettive di 2 ore oppure potranno optare per un open bus ecologico e panoramico, comprensivo di audio guida multilingue.

Per maggiori informazioni Musei Vaticani. Per organizzare una visita al Vaticano, leggi anche il nostro precedente articolo Organizzare una visita la Vaticano: consigli ed informazioni pratiche.

Roseto Comunale

La passeggiata romantica per eccellenza? Quelle fra le rose con la persona che amate. Ed a Roma, nel Roseto Comunale troverai ben 1.100 varietà di rose provenienti da tutto il mondo, che a maggio sbocciano in un tripudio di colori e profumi inebrianti. È il roseto che si aggiudica la nomina di giardino più romantico fra i parchi più belli di Roma. Fin dal III secolo a.c. il luogo in cui sorge il Roseto era dedicato ai fiori; nel 1645 diventa l’Orto degli Ebrei, mentre dal 1934 al 1950 è rimasto incolto. Dal 1950 è divenuto Roseto Comunale.

Rosa del Roseto Comunale di Roma

L’entrata al giardino è libera e gratuita, anche se puoi visitarlo e conoscere gli angoli nascosti con una prenotazione di visita guidata. Oltre alla bellezza del Roseto, da qua avrai una splendida vista sulla città di Roma, sul Circo Massimo e sul Palatino.

Il Roseto Comunale è anche la sede del Concorso Internazionale Premio Roma che ogni anno, il terzo sabato del mese di maggio, elegge le migliori varietà di rose inedite.

Vista la natura del giardino, tieni presente che l’apertura del roseto è solo nei mesi primaverili.

Un assaggio del Roseto Comunale in questo video del 2012.

Per maggiori informazioni: Roseto Comunale.

I Giardini di Ninfa

Anche se non sono in centro e si trovano poco distanti da Roma, questi Giardini meritano una menzione a sé: rientrano fra I 10 giardini più belli del mondo, sono stati il vincitore del premio Parco più bello d’Italia, sono monumenti naturali.

Giardino di Ninfa vicino Roma

Unici e bellissimi, rientrano fra i 3 (+1) parchi più belli di Roma. Per maggiori informazioni: Giardino di Ninfa vicino Roma, visita ad un monumento naturale.

Ti piace la nostra selezione per i parchi più belli di Roma?

Facebook

Categorie

  • Nessuna categoria